You are currently viewing Amici per la pelle: Il Pastore Tedesco

Amici per la pelle: Il Pastore Tedesco

Il Pastore Tedesco (Deutscher Schäferhund) è un cane di taglia media molto robusto.
Ha origini tedesche e viene utilizzato come cane da riporto, da accompagnamento, da guardia, da difesa, di servizio e come cane da pastore.

Il Pastore Tedesco è un incrocio tra un lupo e altri cani domestici; sembrerebbe essere il cane più antico del mondo. Questo cane è molto intelligente, sicuro di sé, equilibrato e di un’estrema fedeltà nei confronti del padrone; il Pastore tedesco è molto socievole e giocherellone.

Nelle regioni dove ci sono molti campi coltivati viene utilizzato per guidare il gregge e il suo istinto predatore lo porta spontaneamente a tener raggruppati gli animali. In questo campo il grado di addestramento riesce a raggiungere limiti assai elevati, mantenendo un equilibrio tra l’obbedienza e l’istinto predatorio.

pastore tedesco anti droga

Il Pastore Tedesco ha un olfatto molto sviluppato, per questo viene addestrato e utilizzato anche per la ricerca di persone disperse nella neve o per le persone sepolte da frane e terremoti, viene affidato anche alle persone cieche perché le aiuta a condurre una vita normale. Questo cane viene utilizzato anche dalle Forze dell’Ordine per trovare tracce di droga.

Amici per la pelle: Il Pastore Tedesco, Il Carattere

Il pastore Tedesco è una sintesi di capacità fisiche e psichiche. Bisogna riconoscerli che se, da lui, si esige molto, certamente non rifiuterà mai la sfida, anzi, la accetterà e si farà sicuramente onore!

Il Pastore Tedesco deve essere attento, vivace e sicuro di sé in tutte le circostanze: non deve mai mostrare esitazione di fronte all’uomo e deve sapersi controllare perfettamente quando si trova davanti a situazioni impreviste o nuove. Un Pastore Tedesco non può permettersi di essere pauroso, aggressivo o apatico; ma quello che colpisce in questo cane sempre all’erta è la sua intelligenza e, soprattutto, quella sua capacità di capire cosa ci si aspetta da lui, qualunque sia il compito a lui assegnato.

Il Pastore Tedesco è molto attaccato al padrone che abbia saputo guadagnarsi il suo rispetto e la sua fiducia, questo cane farà di tutto per guadagnarsi i suoi complimenti, senza dare mostra di servilismo.

Il Deutscher Schäferhund, sotto il suo aspetto fiero, è molto sensibile e preferirà le carezze ad una ghiottoneria al termine di una prova positiva. Cane da pastore in origine, il P. T. ha naturalmente bisogno di grandi spazi per trovare il suo equilibrio e soddisfare le sue notevoli esigenze di esercizio fisico. Questo grande sportivo, dotato di uno scatto eccezionale, di una potenza impressionante, e di una resistenza a tutta prova, e il Primo esemplare assoluto del cane d’azione.

A priori dunque non è fatto per vivere in casa, ma, grazie alla sua notevole capacità di adattamento, gli permettono di abituarsi a questo stile di vita così lontano dal suo habitat naturale.

Amici per la pelle: Standard di Razza: Il Pastore Tedesco

enci pastore tedesco
foto di enci.it

CLASSIFICAZIONE F.C.I. Gruppo 1 Cani da pastore e bovari (escluso i Bovari Svizzeri )
Sezione 1 cani da pastore Con prova di lavoro

PROPORZIONI IMPORTANTI:

L’altezza al garrese
maschi: da 60 a 65 cm,
femmine da 55 a 60 cm.
La lunghezza del corpo supera l’altezza al garrese circa del 10 – 17%
Peso:
Maschi: da 30 a 40 Kg
Femmine: da 22 a 32 Kg

TESTA

la testa è a forma di cono, proporzionata alla mole del corpo (lunga circa il 40% dell’altezza al garrese), senza essere tozza né troppo stretta; nell’insieme asciutta, mediamente larga fra gli orecchi. La fronte, vista dal davanti e di lato, solo un poco bombata e senza, o solo accennata, sutura metopica.

Il rapporto cranio-muso è del 50%-50%. La larghezza del cranio è pressappoco uguale alla sua lunghezza. Visto dall’alto il cranio va uniformemente diminuendo dagli orecchi al tartufo con graduale obliquità, uno stop non troppo pronunciato in un muso a forma di cono. Le mascelle, superiore e inferiore, sono robuste.

La canna nasale diritta; non è desiderata alcuna concavità o convessità. Le labbra sono tese, ben chiuse e di colore scuro

Il tartufo del Pastore Tedesco deve essere nero

La dentatura deve essere forte, sana e completa (42 denti, secondo la formula dentaria). Il Pastore Tedesco ha la chiusura a forbice: gli incisivi devono interagire come le lame di una forbice, per cui quelli della mascella superiore si sovrappongono a quelli della mascella inferiore: chiusura a tenaglia, enognatismo e prognatismo sono difetti, come grandi spazi fra i denti (disposizione lacunosa) .Anche la disposizione in linea retta della chiusura a forbice è difetto. L’ossatura della mascella deve essere fortemente sviluppata, in modo che i denti possano esservi profondamente inseriti.

Occhi

sono di media misura, a forma di mandorla, posizionati un po’ obliqui, e non sporgenti. Il colore degli occhi deve essere il più scuro possibile. Gli occhi chiari e pungenti non sono desiderabili, in quanto pregiudicano l’espressione del cane.

Orecchi

l Pastore Tedesco ha orecchi eretti, di media misura; devono essere portati eretti e ugualmente diritti (non inseriti lateralmente). Terminano a punta e col padiglione auricolare rivolto in avanti. Orecchi tagliati o ripiegati sono un difetto. In movimento e in riposo gli orecchi portati verso il dietro non sono un difetto.

Collo

deve essere forte, ben muscoloso e senza pelle lassa (giogaia). E’ portato con un angolo di circa 45° rispetto al tronco (orizzontale)

Corpo

la linea superiore procede, dalla base del collo, lungo il garrese alto e lungo, il dorso diritto, fino alla groppa poco avvallata, senza visibile interruzione. Il dorso è moderatamente lungo, solido, forte e ben muscoloso. Il rene è largo, corto, fortemente sviluppato e ben muscoloso. La groppa deve essere lunga, leggermente inclinata (circa 23° sull’orizzontale) e, senza interruzioni, deve passare dalla linea superiore alla radice della coda .

Torace

deve essere mediamente largo, la sua parte inferiore il più possibile lunga e sviluppata. La profondità deve raggiungere pressappoco il 45 – 48% dell’altezza al garrese.

Le costole devono essere mediamente arcuate; il torace a botte o piatto è un difetto.

Coda

arriva almeno fino al garretto, però non oltre la metà del metatarso. Ha nella parte inferiore il pelo un po’ più lungo, ed è portata, pendente, con una leggera curva, mentre in eccitazione o in movimento viene portata molto più rialzata, senza però superare la linea dorsale. Sono proibite correzioni chirurgiche.

cucciolo pastore tedesco 1

Tipi di pelo

Pelo:
Il Pastore Tedesco viene allevato nella varietà. Stockhaar e Langstockhaar, ambedue con sottopelo.

Stockhaar (pelo duro e compatto)
Il mantello di copertura deve essere il più fitto possibile, duro e ben aderente. Sulla testa, compreso l’interno degli orecchi, sulla faccia anteriore degli arti, sui piedi e sulle dita è corto; il collo è coperto da un pelo un po’ più lungo e robusto. Sul lato posteriore degli arti il pelo si allunga fino all’articolazione del carpo o al garretto, e nella parte posteriore delle cosce forma moderate “culottes”.

Langstockhaar (pelo lungo e compatto)
Il pelo di copertura deve essere lungo, morbido e non strettamente aderente, con frange agli orecchi e agli arti, folte culottes e coda con frange nella parte inferiore. Sulla testa, compreso gli orecchi, sulla faccia anteriore degli arti, sui piedi e sulle dita è corto, il collo è ricoperto da un pelo un po’ più lungo e robusto, quasi a formare una criniera. Sulla parte posteriore degli arti ilpelo si allunga fino all’articolazione del carpo o al garretto e forma, sul posteriore delle cosce delle culottes marcate.

Colore

I colori sono: nero con focature rosso-bruno, brune, gialle fino al grigio chiaro. Nero monocolore, grigio con sfumature più scure, sella nera e maschera. Una piccola macchia bianca, poco appariscente, sul petto, come pure i lati interni chiari, sono ammessi, ma non desiderati.

Quali sono i Difetti del Pastore Tedesco?

Qualsiasi deviazione da quanto sopra deve essere considerata come difetto,da valutarsi a seconda della sua gravità

Difetti gravi

Deviazioni dalle caratteristiche di razza (di cui sopra) che compromettono l’idoneità al lavoro

Difetti agli orecchi: orecchi inseriti lateralmente troppo in basso, semi-cadenti, mal posizionati, non stabili

Considerevole carenza di pigmentazione Forte pregiudizio alla solidità in generale

Difetti ai denti:
qualsiasi scostamento dalla chiusura a forbice e dalla formula dentaria, quando non si tratta di un difetto eliminatorio

Difetti eliminatori

  • Debolezza di carattere, cane mordace e poco saldo di nervi
  • Cane con “displasia grave” dimostrata
  • Monorchidismo e criptorchidismo, come pure cane con testicoli visibilmentediversi o atrofizzati.
  • Cani con difetti deformanti agli orecchi e difetti alla coda
  • Cane con malformazioni
  • Cane con difetti ai denti, con mancanza di
    • 1 Premolare 3 e un altro dente o
    • 1 Canino, o
    • 1 Premolare 4, o
    • 1 Molare 1, o 1 Molare 2, o
    • in tutto 3 denti e più
  • Cane con carenze alle mascelle:
    • Enognatismo di 2 mm. e più
    • Prognatismo
    • Chiusura a tenaglia in tutta la regione degli incisivi
  • Cane sopra/sotto taglia di più di 1 cm
  • Albinismo
  • Debolezza di carattere, cane mordace e poco saldo di nervi
  • Cane con “displasia grave” dimostrata
  • Monorchidismo e criptorchidismo, come pure cane con testicoli visibilmentediversi o atrofizzati.
  • Cani con difetti deformanti agli orecchi e difetti alla coda
  • Cane con malformazioni
  • Cane con difetti ai denti, con mancanza di
    • 1 Premolare 3 e un altro dente o
    • 1 Canino, o
    • 1 Premolare 4, o
    • 1 Molare 1, o 1 Molare 2, o
    • in tutto 3 denti e più
  • Cane con carenze alle mascelle:
    • Enognatismo di 2 mm. e più
    • Prognatismo
    • Chiusura a tenaglia in tutta la regione degli incisivi
  • Cane sopra/sotto taglia di più di 1 cm
  • Albinismo

Iscriviti al gruppo Facebook riservato: la Cuccioli e Coccole Family > CLICCA QUI
Scarica il Coupon > CLICCA QUI

Lascia un commento